Friday, June 18, 2021  16:29 PM

La Regione Marche ha pubblicato l’avviso pubblico per un progetto regionale di rete destinato ad enti del Terzo settore per attività finalizzate a realizzare interventi emergenziali e post-emergenziali correlati alla diffusione del Covid.

“Le organizzazioni di volontariato e il Terzo settore con il loro prezioso contributo alla collettività rappresentano un patrimonio inestimabile per la nostra regione. Creare una rete per fronteggiare i disagi provocati dalla crisi sanitaria è una risposta virtuosa e concreta a sostegno della comunità marchigiana che ha sofferto e continua a subire i colpi causati dalla pandemia” dichiara l’assessore regionale al Volontariato Giorgia Latini. 

Il progetto dovrà riguardare prioritariamente azioni di contrasto alla povertà estrema, di supporto al tessuto associativo regionale e di sostentamento nella fase postuma dell’emergenza e di rafforzamento e sostegno delle attività specifiche degli enti del Terzo settore. Inoltre dovrà prevedere la partecipazione, in qualità di partner, di almeno dodici tra Organizzazioni di Volontariato e Associazioni di Promozione Sociale.  La presentazione dovrà avvenire attraverso il soggetto capofila proponente. Le attività andranno dislocate su tutte le province marchigiane. I fondi ministeriali assegnati ammontano a 875.296,63 euro.

L’avviso pubblico e il modello di domanda sono scaricabili al link https://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Sociale/Terzo-settore#19923_Avviso-pubblico-2021-Terzo-Settore-ODV-APS .

La domanda di partecipazione va spedita all’indirizzo pec regione.marche.contrastoviolenzaealbi@emarche.it entro le ore 13.00 del 7 luglio 2021.